SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Siamo giunti alla terza giornata di campionato ed è già clima derby in casa rossoblu. Questa sera alle 20.45, andrà in scena al “Riviera delle palme” Samb-Fermana, match valido per il turno infrasettimanale del campionato di Serie C.

I canarini sono reduci da un inizio di stagione difficile: due sconfitte in altrettante partite (in casa col Mantova 0-1 per un calcio di rigore e in trasferta con il Sudtirol per 3-0 con gli alto atesini mai messi seriamente in difficoltà), quattro gol al passivo e zero reti segnate fino ad ora. Risultati che gli uomini di mister Mauro Antonioli vorranno sicuramente riscattare, visti anche i rinforzi giunti nelle ultimissime ore di mercato.

Su tutti spicca il nome di Samuele Neglia (classe ‘91) un esterno d’attacco che preferisce partire dalla posizione di ala sinistra per poi accentrarsi, con la sua velocità, verso l’area di rigore e rendersi pericoloso col destro, suo piede preferito. Per lui si tratta di un ritorno a Fermo, dato che già lo scorso anno aveva vestito la casacca gialloblu collezionando 4 presenze e 3 gol, uno dei quali proprio alla Samb di Montero nel derby poi vinto dai canarini per 1 a 0.

Altri colpi di mercato in extremis, sono stati i due giovani calciatori Carlo Manzi (difensore centrale classe 2000 messosi in luce la scorsa stagione con la primavera del Napoli, tanto da guadagnarsi la fascia di capitano) e Valerio Labriola (anch’egli frutto del vivaio partenopeo, classe 2001 che gioca a centrocampo). Acquisti che vanno dunque a rinforzare ulteriormente il pacchetto degli under gialloblu, che vantava già la presenza del promettente ex primavera dell’Inter, Elian Demirovic, centrocampista ventenne di nazionalità slovena. Tra i pali è arrivato Massolo, estremo difensore della Samb lo scorso anno.

Ecco le probabili formazioni del derby di questa sera:

Sambenedettese (4-3-1-2): Nobile; Scrugli, Cristini, Enrici (Goicoechea o D’Ambrosio), Liporace; Angiulli, D’Angelo, Mawuli; Bacio Terracino (Chacòn); Lescano (Nocciolini), Maxi Lopez.

Fermana (3-4-1-2): Ginestra (Massolo); Comotto, Manetta, Esposito; Rossoni, Urbinati, Demirovic, Mordini; Iotti; Cognini, Neglia (Boateng).


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.