SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ha ricoperto diversi ruoli nella Sambenedettese targata Fedeli, prima consulente di mercato e poi dal 2017 coordinatore del settore giovanile rossoblu. Da giugno, poi, con l’arrivo di Serafino e il rinnovamento che ha toccato gran parte dell’organico rossoblu il ternano Simone Perotti, in rossoblu dal 2015, ha terminato la sua esperienza a San Benedetto. Negli ultimi giorni ha però superato l’esame ed è diventato ufficalmente un direttore sportivo abilitato dalla Figc. La redazione gli augura le migliori fortune nel prosieguo della sua carriera.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.