MOSCIANO SANT’ANGELO – Blitz delle Forze dell’Ordine nel Teramano.

I Carabinieri di Mosciano Sant’Angelo hanno un 64enne in questi giorni in provincia di Teramo.

Dal Comando Provinciale di Teramo dichiarano, in una nota stampa diffusa il 2 ottobre: “L’uomo, infatti, proprio per i suoi trascorsi giudiziari, dopo la detenzione in carcere, era uscito e tuttora si trovava sottoposto alla misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali. Nonostante tale limitazione della libertà personale, il 64enne ha continuato tranquillamente nelle sue losche attività, in particolare continuando a spacciare sostanze stupefacenti ai tossicodipendenti della zona”.

Dall’Arma aggiungono e concludono: “I Carabinieri, quindi, hanno dimostrato in modo certo e documentato che l’uomo, nel frattempo, non si era affatto ravveduto e così l’Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Pescara ne ha ordinato l’immediato arresto con la conseguente detenzione nel carcere di Vasto”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.