FERMO – Controlli del Comando Provinciale dei carabinieri nel Fermano in questi giorni.

A Porto Sant’Elpidio i militari hanno rinvenuto in un casolare merce di dubbia provenienza, arnesi da scasso, coltelli e cartucce per fucile. Anche due computer rubati, in precedenza a Porto San Giorgio. Il resto degli oggetti ritrovati è sotto sequestro.

“I due Pc sono stati restituiti ai legittimi proprietari – affermano dall’Arma fermana – e la coppia è stata denunciata alla Procura. Si tratta di due pregiudicati, un 28enne algerino e una 34enne rumena. L’algerino aveva un obbligo di presentazione agli uffici competenti e si stanno facendo ulteriori accertamenti”.

I controlli dei carabinieri proseguiranno nei prossimi giorni in tutta la provincia in più ambiti.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.