FERMO – Durante i controlli della Questura di Fermo, nel Fermano in questi giorni, è giunta la segnalazione di un cittadino relativa ad un violento alterco avvenuto, poco prima, per strada tra un uomo ed una donna nel corso del quale l’uomo avrebbe colpito la donna al volto, allontanandosi con la vittima a bordo di un furgone.

Il racconto dalla Questura: “Il veicolo veniva in breve intercettato e bloccato dopo un breve inseguimento dalle altre pattuglie della Polizia di Stato che provvedevano a sbarrargli la strada. Alla guida del mezzo veniva identificato un quarantenne fermano mentre, quale passeggero, una donna coetanea, convivente del conducente”.

“La donna presentava epistassi ed ecchimosi al volto; pertanto gli operatori della Polizia chiedevano l’intervento dell’ambulanza che, prontamente giunta, prestava le prime cure alla vittima la quale rifiutava il ricovero in ospedale – concludono dalla Questura fermana – L’uomo veniva accompagnato in Questura dove, dopo gli accertamenti necessari, veniva denunciato all’Autorità Giudiziaria per le lesioni provocate alla convivente”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.