ALBA ADRIATICA – Una passione per il “giardinaggio illecito” è costata cara ad un uomo sulla costa teramana in questi giorni.

Dall’Arma teramana dichiarano in una nota stampa: “Ad Alba Adriatica, i militari della Stazione, al termine di un servizio e successiva perquisizione domiciliare hanno denunciato in stato di libertà per coltivazione di cannabis indica e detenzione a fini di spaccio di stupefacenti un 60enne del luogo”.

“L’uomo, nel corso della perquisizione è stato trovato con una pianta alta circa i metro e circa 4 grammi di marijuana oltre al bilancino elettronico per pesare la sostanza stupefacente. Il tutto è stato sottoposto a sequestro” concludono i militari.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.