SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Inizierà in terra emiliana il cammino della stagione di Serie C 2020/21 per la Samb del neo presidente Domenico Serafino. Una trasferta che vedrà i rossoblù impegnati alle ore 15 presso lo stadio “Sandro Cabassi” contro un Carpi profondamente rivoluzionato rispetto alla scorsa annata.

Basta infatti mettere a confronto l’11 titolare che scese in campo lo scorso 13 luglio nella sfida play off persa contro il Novara, con quello che molto probabilmente mister Sandro Pochesci sceglierà di schierare domenica, per rendersi conto di come siano cambiati gli interpreti in ogni zona del campo. A partire dall’estremo difensore, Tommaso Nobile passato alla Samb questa estate, chiamato a difendere i pali della porta rossoblu dai tentativi dei propri ex compagni.

Acquisti importanti sono arrivati dalla Fermana: Bachir Manè (difensore centrale) e Michael Venturi (centrocampista) mentre nel reparto avanzato i colpi estivi messi a segno sono stati Mattia Saporetti (dall’Alfonsine) e Alex Rolfini (dal Fano). Per quanto concerne il mercato in uscita i biancorossi hanno ceduto Sarzi Puttini e Dario Saric all’Ascoli, Alberto Tonelli e Alex Rofili alla Carrarese , Federico Franchini alla Maceratese e Ryan Hiwat al Chiasso (in prestito). Una squadra che appare dunque ringiovanita, dopo che la società è passata il 21 agosto nelle mani di Simone Morelli, il quale sta ancora valutando gli ultimi rinforzi per puntellare la rosa in questi ultimi dieci giorni di mercato.

In Coppa Italia, il Carpi è stato eliminato, contro ogni pronostico, al primo turno dal Casarano, compagine di Serie D, in una sfida che ha visto soccombere i padroni di casa per 3-1 dopo i tempi supplementari. Dunque gli uomini di Montero potranno sfruttare a proprio vantaggio i 30 minuti in più che gli avversari hanno nelle gambe. Maxi Lopez sarà a disposizione, nonostante il rosso rimediato in Coppa Italia nella gara contro l’Alessandria. Samb che dovrà fare a meno di Botta, De Ciancio e Bacio Terracino.

L’ultimo precedente al “Cabassi” risale al 14 dicembre dello scorso anno e concise con una sconfitta di misura ai danni dei rossoblu, che persero 1 a 0 nonostante un match equilibrato. La probabile formazione Carpi: (4-3-3) Rossini, Danovaro, Varoli, Sabotic, Lomolino, Fofana, Bellini, Venturi, Giovannini, Maurizi, Carletti.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.