MOSCIANO SANT’ANGELO – Il maltempo ha colpito anche il vicino Abruzzo. Forte vento anche nel Teramano.

Nella serata del 26 settembre una squadra dei vigili del fuoco del Comando di Teramo è intervenuta a Selva Piana di Mosciano Sant’Angelo, per la caduta di un albero. A causa del forte vento un pioppo si è sradicato ed è caduto sulla SS80 ostruendola completamente.

“Nel frattempo sopraggiungeva una BMW 320 in direzione Teramo, condotta da un 26enne, che si è scontrata violentemente con il tronco dell’albero di traverso sulla strada. Nonostante l’estremo tentativo dell’autista di evitare l’albero in caduta, l’impatto è stato inevitabile, con l’auto che ha riportato gravi danni nella parte anteriore – affermano dal Comando Provinciale di Teramo – Fortunatamente il conducente è uscito dall’auto senza gravi conseguenze, ma è stato comunque trasportato presso il Pronto Soccorso di Giulianova con un autoambulanza del 118 per gli accertamenti del caso”.

I vigili del fuoco hanno lavorato quasi due ore per rimuovere il tronco e i rami dell’albero. Per questa operazione è stata impiegata anche l’autogrù inviata dal Comando di Teramo e una motosega con cui l’albero è stato sezionato in più parti che sono state poi sistemate sulla banchina stradale. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri di Giulianova, per regolare il transito veicolare ed effettuare i rilievi di competenza e personale dell’Anas.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.