FERMO – Ancora Forze dell’Ordine in azione nel Fermano, in questi giorni

“Nel corso di questi controlli l’unità cinofila della Guardia di Finanza ha fornito un importante contributo. Infatti, all’interno di un cestino per l’immondizia, il fiuto del cane ha ritrovato una confezione termosaldata che successivamente la Polizia Scientifica ha rilevato contenere cocaina” raccontano dalla Questura di Fermo.

Dalla Questura dichiarano: “Gli investigatori ritengono che la stessa possa essere stata temporaneamente nascosta dallo spacciatore alla vista degli equipaggi della Polizia di Stato o, più probabilmente, che in considerazione dei costanti controlli delle forze dell’ordine, gli spacciatori utilizzino nuovi metodi di cessione indicando all’acquirente, dopo il pagamento, il luogo dove recuperare la dose senza doverla consegnare di persona”.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.