FERMO – Carabinieri in azione tra il 19 e 20 settembre.

Controlli nel Fermano, quattro persone denunciate dai militari del Comando Provinciale.

A Porto Sant’Elpidio tre magrebini si spostavano in auto con atteggiamento sospetto: a bordo avevano falci metalliche, coltelli e una pinza.

Segnalazione giunta all’Arma al 112 tramite una chiamata di un cittadino.

I tre sono stati deferiti per porto abusivo di oggetti atti ad offendere. Il conducente è risultato positivo anche all’Alcol Test, mezzo sequestrato e altra denuncia con patente ritirata.

A Montegranaro, invece, è stato denunciato un rumeno. All’interno del proprio veicolo c’era uno sfollagente, inevitabile il deferimento per possesso di oggetto atto ad offendere.

“Tutti gli oggetti rinvenuti sono stati sottoposti a sequestro” affermano dall’Arma fermana.

I carabinieri oltre alla vigilanza sul territorio stanno monitorando anche i seggi elettorali nei giorni 20 e 21 settembre.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.