SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ancora apprensione, fortunatamente non confermata, in un’altra area della Riviera nella notte tra il 19 e 20 settembre.

Tante persone avevano segnalato al 113 sambenedettese la presenza di un tipo sospetto vicino al cimitero di San Benedetto in via Madonna della Pietà. “I cittadini hanno temuto che volesse fare cose strane o illecite” raccontano dalla Questura ascolana.

Una pattuglia della Polizia è giunta sul posto: “Si trattava di un 52enne con casa a poche centinaia di metri da lì, che stava parlando al telefono munito di auricolare e che, nel mentre, camminava avanti e indietro per quella strada” hanno dichiarato dalla Questura.

Allarme, quindi, rientrato.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.