ACQUAVIVA – Emergenza Coronavirus, il punto della situazione da un Borgo del Piceno.

Il primo cittadino di Acquaviva Pierpaolo Rosetti ha diffuso un video sui Social: “Le tre strutture della scuola verranno sanificate nel pomeriggio di oggi 19 settembre. Sono stati effettuati i tamponi sui docenti più stretti del contatto accertato. Presto verranno contattate le famiglie dei ragazzi che dovranno fare il tampone. Al momento la ripresa dell’attività didattica è confermata per il 21 settembre, lunedì, poi vi aggiornerò nelle prossime ore sull’evoluzione della situazione”:

Su un altro possibile caso, che comunque non riguarderebbe il plesso, nella comunità il sindaco precisa: “Non abbiamo conferme o smentite dagli enti interessati, quando le avremo informeremo la popolazione. Mi raccomando invito la cittadinanza a rispettare le norme anti-Covid per il bene di tutti”.

AGGIORNAMENTI
Confermati due casi positivi. NON RIGUARDANO la scuola. Attivati tutti i protocolli. In vista delle elezioni di domani e lunedì si ricorda a chi avesse avuto contatti nei precedenti 14 giorni che non può accedere ai seggi, deve chiamare in Comune.

Docenti, primi tamponi negativi. Ad affermarlo è il sindaco Pierpaolo Rosetti. Il 20 settembre prosegue lo screening disposto dall’Asur sui contatti a più rischio. Moduli della scuola sanificati, anche la segreteria nel centro storico.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.