CUPRA MARITTIMA – Nella mattinata odierna, 18 settembre, presso l’Ufficio Locale Marittimo di Cupra Marittima, è stato formalizzato il passaggio di consegne fra il Primo Maresciallo Np Adriano Moliterni, Comandante cedente, ed il Primo Maresciallo Np Antonio Di Somma, Comandante subentrante.

Nei loro brevi interventi, alla presenza del Sindaco di Cupra Marittima, Alessio Piersimoni, i due Comandanti hanno voluto sottolineare l’importanza strategica della sinergia tra le istituzioni sia amministrative che di polizia tesa al raggiungimento del comune obiettivo di garantire la massima sicurezza per quanti fruiscono del bene mare, sia per scopi turistico-ricreativi che nell’ambito di attività professionali nonché il rispetto delle regole che lo governano, tenendo anche conto delle specifiche esigenze locali.

Il Primo Maresciallo Moliterni assumerà dal 21 settembre incarico Capo sezione Tecnico-Amministrativa/Operativa presso l’Ufficio Circondariale Marittimo di Porto Garibaldi (FE).

Il Primo Maresciallo Di Somma, proveniente dall’Ufficio Circondariale Marittimo di Caorle (VE) dove ha svolto l’incarico di Comandante di motovedetta e di Capo Sezione Gestione Risorse, è originario della città di Taranto.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.