I chiarimenti della FIGC sul protocollo per la ripresa delle attività del calcio dilettantistico e giovanile

La Rappresentativa D ha aperto le porte del professionismo ad Alessandro Gatto

ROMA – Finalmente sono stati ufficializzati i 9 Gironi del prossimo campionato di Serie D 2020/21. Ora si attendono i calendari.
La Serie D 2020/2021 prende forma: il Dipartimento Interregionale ha ufficializzato la composizione dei nove gironi del campionato, al via domenica 27 settembre con la 1a giornata. La massima serie dilettantistica partirà col format a 166 squadre divise in 7 raggruppamenti da 18 squadre ciascuno e 2 da 20 (gironi A e C). I calendari saranno presentati sabato 19 settembre alle ore 14 in diretta sulla pagina ufficiale Facebook della LND.

Ai nastri di partenza presenti tutte le Regioni d’Italia (la più rappresentata la Lombardia con 23 club, seguita da Toscana e Veneto con 16), dopo sei anni torna infatti sul palcoscenico nazionale la Valle d’Aosta con la new entry PontDonnaz-HoneArnadEvancon. In totale sono 14 le formazioni al debutto assoluto in D: ai valdostani si aggiungono Castelnuovo Vomano, Corticella, Dattilo Noir, Insieme Formia, Marignanese, F.C. Matese, Pro Livorno, Real Calepina, Santa Maria Cilento, San Giorgio Sedico, San Luca, Sona e Tiferno Lerchi.

Quella che sta per iniziare è anche la stagione del rilancio di grandi piazze come Siena e Varese, ma soprattutto dei grandi ritorni: il Vis Nova Giussano dopo oltre 60 anni, Montespaccato dopo 40, Carbonia, Città di Sant’Agata e Vis Afragolese dopo 30 e Molfetta dopo 24.

Nel Girone F 5 squadre per Marche (Atletico Porto Sant’Elpidio, Castelfidardo, Montegiorgio, Recanatese e Tolentino) e 5 per l’Abruzzo (Castelnuovo Vomano, Pineto, Real Giulianova, San Nicolò Notaresco e Vastese) e 4 per Molise (Campobasso, F.C. Matese, Olympia Agnonese e Vastogirardi) e Lazio (Aprilia Racing Club, Atletico Terme Fiuggi, Cynthialbalonga e Rieti).

Favorita d’obbligo nel Girone F è il Campobasso seguito da Pineto e Recanatese.

La Coppa Italia di Serie D quest’anno non verrà disputata ma si giocherà solo il Campionato.

Coppa Italia rinviata alla stagione 2021/2022, inizio campionato confermato per il 27 settembre

Ecco i 9 Gironi di Serie D 2020/21:

Girone A: (a 20 squadre) Arconatese, Borgosesia, Bra, Caronnese, Casale, Castellanzese, Chieri, Città di Varese, Derthona, Folgore Caratese, Fossano, Gozzano, Imperia, Lavagnese, Legnano, PontDonnaz-HoneArnadEvancon, Saluzzo, Sanremese, Sestri Levante e Vado.

Girone B: (a 18 squadre) Breno, Brusaporto, Caravaggio, Casatese, Crema, Desenzano Calvina, Fanfulla, Nibionnoggiono, Ponte San Pietro Isola, Real Calepina, Scanzorosciate, Seregno, Sona, Sporting Franciacorta, Tritium, Villa Valle, Virtus CiseranoBergamo e Vis Nova Giussano.

Girone C: (a 20 squadre) Adriese, Ambrosiana, Arzignano Valchiampo, Belluno, Caldiero Terme, Campodarsego, Cartigliano, Chions, Cjarlins Muzane, Delta Porto Tolle, Este, Luparense, Manzanese, Mestre, Montebelluna, Trento, Union Clodiensechioggia, Union Feltre, Union San Giorgio Sedico e Virtus Bolzano.

Girone D: (a 18 squadre) Aglianese, Bagnolese, Correggese, Corticella, Fiorenzuola, Forlì, Ghivizzano Borgoamozzano, Lentigione, Marignanese, Mezzolara, Prato, Pro Livorno, Progresso, Real Forte Querceta, Rimini, Sammaurese, Sasso Marconi e Seravezza Pozzi.

Girone E: (a 18 squadre) Aquila Montevarchi, Cannara, Flaminia, Foligno, Follonica Gavorrano, Grassina, Lornano Badesse, Montespaccato, Ostia Mare, Pianese, San Donato Tavarnelle, Sangiovannese, Scandicci, Siena, Sinalunghese, Sporting Trestina, Tiferno Lerchi e Trastevere.

Girone F: (a 18 squadre) Aprilia Racing Club, Atletico Porto Sant’Elpidio, Atletico Terme Fiuggi, Castelfidardo, Castelnuovo Vomano, Città di Campobasso, Cynthialbalonga (Nato dalla fusione tra Cynthia 1920 ed Albalonga), F.C. Matese (Nato dalla fusione tra Comprensorio Vairano e Tre Pini Piedimonte Matese), Montegiorgio, Olympia Agnonese, Pineto, Real Giulianova, Recanatese, Rieti, San Nicolo Notaresco, Tolentino, Vastese e Vastogirardi.

Girone G: (a 18 squadre) Afragolese, Arzachena, Carbonia, Cassino, Giugliano, Gladiator, Insieme Formia, Lanusei, Latina, Monterosi, Muravera, Nocerina, Nola, Sassari Lattedolce, Savoia, Team Nuova Florida, Torres e Vis Artena.

Girone H: (a 18 squadre) Audace Cerignola, AZ Picerno, Bitonto, Brindisi, Casarano, Città di Fasano, Fidelis Andria, Fc Francavilla, Gravina, Lavello, Molfetta, Nardò, Portici, Puteolana, Real Agro Aversa, Sorrento, Taranto e Team Altamura.

Girone I: (a 18 squadre) Biancavilla, Castrovillari, Città di Acireale, Città di Sant’Agata, Cittanovese, Dattilo Noir, Football Club Messina, Gelbison Vallo della Lucania, Licata, Marina Di Ragusa, Messina, Paternò, Rende, Roccella, Rotonda, San Luca, Santa Maria Cilento e Troina.

INFO SERIE D- Ricordiamo che i 4 under obbligatori da schierare in Serie D per la stagione 2020/21 saranno: 1 classe 1999, 1 classe 2000, 1 classe 2001 e 1 classe 2002.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.