SERIE D 2020/21:

I chiarimenti della FIGC sul protocollo per la ripresa delle attività del calcio dilettantistico e giovanile

La Rappresentativa D ha aperto le porte del professionismo ad Alessandro Gatto

ROMA – Finalmente sono stati ufficializzati i 9 Gironi del prossimo campionato di Serie D 2020/21. Ora si attendono i calendari.
La Serie D 2020/2021 prende forma: il Dipartimento Interregionale ha ufficializzato la composizione dei nove gironi del campionato, al via domenica 27 settembre con la 1a giornata. La massima serie dilettantistica partirà col format a 166 squadre divise in 7 raggruppamenti da 18 squadre ciascuno e 2 da 20 (gironi A e C). I calendari saranno presentati sabato 19 settembre alle ore 14 in diretta sulla pagina ufficiale Facebook della LND.

Ai nastri di partenza presenti tutte le Regioni d’Italia (la più rappresentata la Lombardia con 23 club, seguita da Toscana e Veneto con 16), dopo sei anni torna infatti sul palcoscenico nazionale la Valle d’Aosta con la new entry PontDonnaz-HoneArnadEvancon. In totale sono 14 le formazioni al debutto assoluto in D: ai valdostani si aggiungono Castelnuovo Vomano, Corticella, Dattilo Noir, Insieme Formia, Marignanese, F.C. Matese, Pro Livorno, Real Calepina, Santa Maria Cilento, San Giorgio Sedico, San Luca, Sona e Tiferno Lerchi.

Quella che sta per iniziare è anche la stagione del rilancio di grandi piazze come Siena e Varese, ma soprattutto dei grandi ritorni: il Vis Nova Giussano dopo oltre 60 anni, Montespaccato dopo 40, Carbonia, Città di Sant’Agata e Vis Afragolese dopo 30 e Molfetta dopo 24.

Nel Girone F 5 squadre per Marche (Atletico Porto Sant’Elpidio, Castelfidardo, Montegiorgio, Recanatese e Tolentino) e 5 per l’Abruzzo (Castelnuovo Vomano, Pineto, Real Giulianova, San Nicolò Notaresco e Vastese), 4 per il Lazio (Aprilia Racing Club, Atletico Terme Fiuggi, Cynthialbalonga e Rieti), 3 per Molise (Campobasso, Olympia Agnonese e Vastogirardi) ed una per la Campania (F.C. Matese le cui 2 squadre da cui è nata fusione però giocavano in Eccellenza Molise).

Favorita d’obbligo nel Girone F è il Campobasso seguito da Pineto, Recanatese e Rieti.

La Coppa Italia di Serie D quest’anno non verrà disputata ma si giocherà solo il Campionato.

Coppa Italia rinviata alla stagione 2021/2022, inizio campionato confermato per il 27 settembre

Ecco i 9 Gironi di Serie D 2020/21:

Girone A: (a 20 squadre) Arconatese, Borgosesia, Bra, Caronnese, Casale, Castellanzese, Chieri, Città di Varese, Derthona, Folgore Caratese, Fossano, Gozzano, Imperia, Lavagnese, Legnano, PontDonnaz-HoneArnadEvancon, Saluzzo, Sanremese, Sestri Levante e Vado.

Girone B: (a 18 squadre) Breno, Brusaporto, Caravaggio, Casatese, Crema, Desenzano Calvina, Fanfulla, Nibionnoggiono, Ponte San Pietro Isola, Real Calepina, Scanzorosciate, Seregno, Sona, Sporting Franciacorta, Tritium, Villa Valle, Virtus CiseranoBergamo e Vis Nova Giussano.

Girone C: (a 20 squadre) Adriese, Ambrosiana, Arzignano Valchiampo, Belluno, Caldiero Terme, Campodarsego, Cartigliano, Chions, Cjarlins Muzane, Delta Porto Tolle, Este, Luparense, Manzanese, Mestre, Montebelluna, Trento, Union Clodiensechioggia, Union Feltre, Union San Giorgio Sedico e Virtus Bolzano.

Girone D: (a 18 squadre) Aglianese, Bagnolese, Correggese, Corticella, Fiorenzuola, Forlì, Ghivizzano Borgoamozzano, Lentigione, Marignanese, Mezzolara, Prato, Pro Livorno Sorgenti, Progresso, Real Forte Querceta, Rimini, Sammaurese, Sasso Marconi e Seravezza Pozzi.

Girone E: (a 18 squadre) Aquila Montevarchi, Cannara, Flaminia, Foligno, Follonica Gavorrano, Grassina, Lornano Badesse, Montespaccato, Ostia Mare, Pianese, San Donato Tavarnelle, Sangiovannese, Scandicci, Siena, Sinalunghese, Sporting Trestina, Tiferno Lerchi e Trastevere.

Girone F: (a 18 squadre) Aprilia Racing Club, Atletico Porto Sant’Elpidio, Atletico Terme Fiuggi, Castelfidardo, Castelnuovo Vomano, Città di Campobasso, Cynthialbalonga (Nato dalla fusione tra Cynthia 1920 ed Albalonga), F.C. Matese (Neopromosso in Serie D, nato dalla fusione tra il Comprensorio Vairano ed il Tre Pini Matese), Montegiorgio, Olympia Agnonese, Pineto, Real Giulianova, Recanatese, Rieti, San Nicolo Notaresco, Tolentino, Vastese e Vastogirardi.

Girone G: (a 18 squadre) Afragolese, Arzachena, Carbonia, Cassino, Giugliano, Gladiator, Insieme Formia, Lanusei, Latina, Monterosi, Muravera, Nocerina, Nola, Sassari Lattedolce, Savoia, Team Nuova Florida, Torres e Vis Artena.

Girone H: (a 18 squadre) Audace Cerignola, AZ Picerno, Bitonto, Brindisi, Casarano, Città di Fasano, Fidelis Andria, Fc Francavilla, Gravina, Lavello, Molfetta, Nardò, Portici, Puteolana, Real Agro Aversa, Sorrento, Taranto e Team Altamura.

Girone I: (a 18 squadre) Biancavilla, Castrovillari, Città di Acireale, Città di Sant’Agata, Cittanovese, Dattilo Noir, Football Club Messina, Gelbison Vallo della Lucania, Licata, Marina Di Ragusa, Messina, Paternò, Rende, Roccella, Rotonda, San Luca, Santa Maria Cilento e Troina.

INFO SERIE D- Ricordiamo che i 4 under obbligatori da schierare in Serie D per la stagione 2020/21 saranno: 1 classe 1999, 1 classe 2000, 1 classe 2001 e 1 classe 2002.

Queste nel dettaglio le 18 squadre che compongono il Girone F di Serie D 2020/21 con i loro rispettivi allenatori :
Aprilia Racing Club (Squadra laziale di Aprilia, comune in provincia di Latina. La scorsa stagione è giunto 13° nel Girone G): Fabio Fratena (Confermato)
Atletico Porto Sant’Elpidio (Squadra marchigiana di Porto Sant’Elpidio, comune in provincia di Fermo. La scorsa stagione giunto 11°nel Girone F): Mirco Omiccioli (Nuovo).
Atletico Terme Fiuggi (Squadra laziale di Fiuggi, comune in provincia di Frosinone. Società nata nell’estate 2019 dalla fusione tra Sff Atletico di Fiumicino e Fregene e l’Atletico Fiuggi Terme. La scorsa stagione è giunta 12a nel Girone F): Giuseppe Incocciati (Confermato).
Campobasso (Squadra dell’omonimo comune capoluogo della regione Molise. La scorsa stagione giunto 2° nel Girone F) : Mirko Cudini (Confermato)
Castelfidardo (Squadra marchigiana dell’omonimo comune in provincia di Ancona. Neopromosso in D avendo vinto Campionato d’Eccellenza Marche): Maurizio Lauro (Confermato)
Castelnuovo Vomano (Squadra abruzzese dell’omonima frazione di Castellalto, comune in provincia di Teramo. Neopromosso in Serie D avendo vinto il Campionato d’Eccellenza Abruzzo): Guido Di Fabio (Confermato).
Cynthialbalonga (Squadra laziale nata dalla fusione tra Cynthia che era retrocesso dall’Eccellenza Lazio Girone A, dove era giunto 18°ed ultimo, in Promozione Lazio e l’Albalonga che già era in Serie D [dove la scorsa stagione era giunta 4a nel Girone E]. La sede sociale è Genzano di Roma [Roma], le gare interne invece verranno disputate al Comunale Bruno Abbatini di Genzano di Roma [Roma]): Mauro Venturi (Confermato, in quanto la scorsa stagione guidava l’Albalonga)
FC Matese (Squadra campana di Piedimonte Matese, comune in provincia di Caserta. Neopromossa in D, nata nell’estate 2020 dalla fusione tra il Comprensorio Vairano che aveva vinto il Campionato d’Eccellenza Molise ed il Tre Pini Matese che era giunto 2° nel suddetto Campionato, ma era stata poi una delle 7 squadre ripescate in serie D): Corrado Urbano (Nuovo)
Montegiorgio (Squadra marchigiana dell’omonimo comune in provincia di Fermo. La scorsa stagione è giunto 8°nel Girone F): Eddy Mengo (Nuovo)
Olympia Agnonese (Squadra molisana di Agnone, comune in provincia di Isernia. La scorsa stagione giunta 7a nel Girone F ): Stefano Senigagliesi (Nuovo).
Pineto (Squadra abruzzese dell’omonimo comune in provincia di Teramo. La scorsa stagione giunto 5°nel girone F): Daniele Amaolo (Confermato)
Real Giulianova (Squadra abruzzese di Giulianova, comune in provincia di Teramo. La scorsa stagione è giunto 13° nel Girone F): Federico Del Grosso (Confermato)
Recanatese (Squadra marchigiana di Recanati, comune in provincia di Macerata. La scorsa stagione è giunta 4a nel Girone F): Federico Giampaolo (Confermato)
Rieti (Squadra dell’omonimo comune laziale. Direttamente retrocesso dalla Serie C Girone C dove è giunto sul campo 20° ed ultimo): Stefano Campolo (Nuovo)
San Nicolò Notaresco (Squadra abruzzese che era della frazione di San Nicolò a Tordino in provincia di Teramo. Ex San Nicolò Teramo e Virtus San Nicolò. Si è trasferito dal luglio 2018 a Notaresco, comune in provincia di Teramo. La scorsa stagione è giunto 3° nel Girone F): Massimo Epifani (Nuovo)
Tolentino (Squadra marchigiana ell’omonimo comune in provincia di Macerata. La scorsa stagione è giunto 9°nel Girone F): Andrea Mosconi (Confermato).
Vastese (Squadra abruzzese di Vasto, comune in provincia di Chieti. La scorsa stagione è giunta 6a nel Girone F): Allenatore: Massimo Silva (Confermato; nonostante nel mese di luglio era stato scelto Massimo Agovino come nuovo tecnico).
Vastogirardi (Squadra molisana dell’omonimo comune in provincia di Isernia. La scorsa stagione è giunto 10°nel Girone F): Fabio Prosperi (Nuovo).

Ecco le 166 squadre divise per regioni che compongono la SERIE D 2020/21:
Abruzzo (5): CASTELNUOVO VOMANO (Neopromosso in Serie D avendo vinto il Campionato d’Eccellenza Abruzzo), Real Giulianova, Pineto, San Nicolò Notaresco e Vastese.
Basilicata (4): AZ PICERNO (Retrocesso in Serie D dalla Serie C Girone C, dove si era salvato sul campo, vincendo spareggio play out contro il Rende, ma causa una combine della stagione 2018/19 col Bitonto, è stato punito con la retrocessione, venendo classificato ultimo), FC FRANCAVILLA (Ripescato in Serie D dopo che era retrocesso sul campo in Eccellenza, giungendo 17°nel Girone H), LAVELLO (Neopromosso in Serie D avendo vinto il Campionato d’Eccellenza Basilicata) e ROTONDA CALCIO (Ripescato in Serie D dopo essere giunto 1°a pari punti col Lavello in Eccellenza Basilicata).
Calabria (5): Castrovillari, Cittanovese, RENDE (Retrocesso dalla Serie C Girone C dove è giunto 18°, perdendo poi lo spareggio play out contro l’Az Picerno), Roccella e SAN LUCA (Neopromosso in Serie D avendo vinto il Campionato d’Eccellenza Calabria).
Campania (13): AFRAGOLESE (Neopromossa in Serie D avendo vinto il Campionato d’Eccellenza Campania Girone A), FC MATESE (Neopromosso in Serie D. Società nata dalla fusione tra il Comprensorio Vairano che ha vinto il Campionato d’Eccellenza Molise ed il Tre Pini Matese che è giunto 2°nel suddetto Campionato, venendo poi ripescato in D), Gelbison Vallo della Lucania, Giugliano, Gladiator, Nocerina, Nola, Portici, PUTEOLANA (Ripescata in Serie D, dopo essere giunta 2a nel Campionato d’Eccellenza Campania Girone A), REAL AGRO AVERSA (E’in Serie D in quanto ha acquistato il titolo sportivo del neo-ripescato Tre Pini Matese che si è fuso col neopromosso Comprensorio Vairano; la scorsa stagione era giunto 1°in Promozione Campania Girone A, venendo promosso sul campo in Eccellenza), SANTA MARIA CILENTO (Neopromosso in Serie D, avendo vinto il Campionato d’Eccellenza Campania Girone B), Savoia e Sorrento.
Emilia Romagna (12): BAGNOLESE (Neopromossa in Serie D, avendo vinto il Campionato d’Eccellenza Emilia Romagna Girone A), Correggese, CORTICELLA (Ripescato in Serie D, dopo essere giunto la scorsa stagione 2°nel Campionato d’Eccellenza Emilia Romagna Girone B), Fiorenzuola, Forlì, Lentigione, MARIGNANESE (Neopromossa in Serie D, avendo vinto il Campionato d’Eccellenza Emilia Romagna Girone B), Mezzolara, Progresso, RIMINI (Direttamente retrocesso dalla Serie C Girone B, dove è giunto 20° ed ultimo), SAMMAURESE (Ripescata in Serie D dopo che sul campo era giunta 15a, retrocendendo in Eccellenza) e Sasso Marconi.
Friuli Venezia Giulia (3): Chions, CJarlinz Muzane e MANZANESE (Neopromossa in Serie D, avendo vinto il Campionato d’Eccellenza Friuli Venezia Giulia).
Lazio (14): Aprilia Racing Club, Atletico Terme Fiuggi, Cassino, CYNTHIALBALONGA (Squadra nata dalla fusione tra Cynthia che era retrocesso dall’Eccellenza Lazio Girone A, dove era giunto 18°ed ultimo, in Promozione Lazio e l’Albalonga che già era in Serie D, dove la scorsa stagione era giunta 4a nel Girone E), INSIEME FORMIA (Squadra nata dalla fusione tra Insieme Ausonia neopromosso in Serie D, avendo vinto il Campionato d’Eccellenza Lazio Girone B e Formia che era giunto 16°nel Girone B dell’Eccellenza Lazio), Latina, Monterosi, MONTESPACCATO (Neopromosso in Serie D, avendo vinto il Campionato d’Eccellenza Lazio Girone A), Ostia Mare, RIETI (Direttamente retrocesso dalla Serie C Girone C, dove era giunto 20° ed ultimo sul campo), Team Nuova Florida, Trastevere, Virtus Flaminia e Vis Artena.
Liguria (5): IMPERIA (Neopromosso in Serie D, avendo vinto il Campionato d’Eccellenza Liguria), Lavagnese, Sanremese, SESTRI LEVANTE (Ripescato in Serie D, dopo essere giunto 2°in Eccellenza Liguria) e VADO (Ripescato in Serie D, dopo che era retrocesso sul campo in Eccellenza, giungendo 16°nel Girone A).
Lombardia (23): Arconatese, Breno, Brusaporto, CASATESE (Neopromossa in Serie D, avendo vinto Campionato d’Eccellenza Lombardia Girone B), Caravaggio, Caronnese, Castellanzese, CITTA’DI VARESE (Squadra nata dalla fusione tra il neopromosso Busto 81 [che ha vinto il Campionato d’Eccellenza Lombardia Girone A] ed il Città di Varese [che aveva vinto il Campionato di 3a Categoria Lombardia Girone B-sezione Varese], Crema, DESENZANO CALVINA (Squadra nata dalla fusione tra Sporting Desenzano [la scorsa stagione giunto 2° in Promozione Lombardia Girone D] e Calvina [la scorsa stagione giunto 6° in Serie D Girone D] ), Fanfulla, Folgore Caratese, Legnano, Nibionnoggiono, Ponte San Pietro, REAL CALEPINA (Squadra nata dalla fusione tra Atletico Chiuduno Grumellese [che era giunto 15° e dunque penultimo in Eccellenza Lombardia Girone C] ed il neopromosso TELGATE [che ha vinto il Campionato d’Eccellenza Lombardia Girone C]), Scanzorosciate, Seregno, Sporting Franciacorta, Tritium, Villa Valle, Virtus Ciserano Bergamo e VIS NOVA GIUSSANO (Ripescata in Serie D dopo essere giunta 2a in Eccellenza Lombardia Girone B).
Marche (5): Atletico Porto Sant’Elpidio, CASTELFIDARDO (Neopromosso in Serie D avendo vinto Campionato d’Eccellenza Marche), Montegiorgio, Recanatese e Tolentino.
Molise (3): Campobasso, Olympia Agnonese e Vastogirardi.
Piemonte (8): Borgosesia, Bra, Casale, Chieri, DERTHONA (Neopromosso in Serie D, avendo vinto Campionato d’Eccellenza Piemonte e Valle d’Aosta Girone B), Fossano, GOZZANO (Direttamente retrocesso dalla Serie C Girone A, dove è giunto 20° ed ultimo) e SALUZZO (Ripescato in Serie D dopo essere giunto 1°a pari punti col Derthona in Eccellenza Piemonte e Valle d’Aosta Girone B).
Puglia (11): Audace Cerignola, BITONTO (Rimasto in Serie D, nonostante avesse vinto sul campo il Girone H, venendo inizialmente promosso in C, ma causa una combine della stagione 2018/19 con l’Az Picerno, è stato punito con 5 punti di penalizzazione, scivolando al 2°posto, dietro al Foggia, poi ripescato in C al posto suo), Brindisi, Casarano, Città di Fasano, Fidelis Andria, Gravina, MOLFETTA (Neopromosso in Serie D avendo vinto il Campionato d’Eccellenza Puglia), NARDO’, Taranto e Team Altamura.
Sardegna (6): Arzachena, CARBONIA (Neopromosso in Serie D, avendo vinto Campionato d’Eccellenza Sardegna), Lanusei, Muravera, Sassari Latte Dolce e Torres.
Sicilia (10): Acireale, Biancavilla, CITTA’ DI SANT’AGATA (Ripescata in Serie D, dopo essere giunta 2a in Eccellenza Sicilia Girone B), DATTILO NOIR (Neopromosso in Serie D avendo vinto Campionato d’Eccellenza Sicilia Girone A), FC Messina (ex Città di Messina), Licata, Marina di Ragusa, Messina, PATERNO'(Neopromosso in Serie D avendo vinto Campionato d’Eccellenza Sicilia Girone B) e Troina.
Toscana (16): Aglianese, Aquila Montevarchi, Follonica Gavorrano, Ghivizzano Borgoamozzano, Grassina, LORNANO BADESSE (Neopromosso in Serie D avendo vinto il Campionato d’Eccellenza Toscana Girone B), PIANESE (Retrocessa dalla Serie C Girone A dove è giunto 19a, pareggiando poi il doppio spareggio play out contro la Pergolettese giunta 16a), Prato, PRO LIVORNO SORGENTI (Neopromosso in Serie D avendo vinto il Campionato d’Eccellenza Toscana Girone A), Real Forte Querceta, San Donato Tavarnelle, Sangiovannese, Scandicci, Seravezza Pozzi, SIENA (E’stato aggiunto in soprannumero in Serie D, dopo che la scorsa stagione era giunto 6° in Serie C Girone A, disputando anche i Play Off, ma poi non si è iscritto al Campionato di 3a Serie successivo per problemi societari e finanziari, ripartendo con una nuova proprietà dai Dilettanti) e SINALUNGHESE (Ripescata in Serie D, dopo essere giunta 2a in Eccellenza Toscana Girone B).
Trentino Alto Adige (2): TRENTO (Neopromosso in Serie D avendo vinto il Campionato d’Eccellenza Trentino Alto Adige) e Virtus Bolzano.
Umbria (4): Cannara, Foligno, Sporting Trestina e TIFERNO LERCHI (Neopromosso in Serie D avendo vinto il Campionato d’Eccellenza Umbria).
Valle d’Aosta (una): PONTDONNAZ-HONEARNADEVANCON (Neopromosso in Serie D avendo vinto il Campionato d’Eccellenza Piemonte e Valle d’Aosta Girone A).
Veneto (16): Adriese, Ambrosiana, ARZIGNANO VALCHIAMPO (Retrocesso dalla Serie C Girone B dove è giunto 18°, perdendo poi lo spareggio play out contro l’Imolese), Belluno, Caldiero Terme, CAMPODARSEGO (Ha preferito rimanere in Serie D, nonostante fosse stato promosso in Serie C, giungendo 1°nel Girone C, davanti al Legnago Salus, giunto 2°e poi ripescato al suo posto), Cartigliano, Clodiense Chioggia, Delta Porto Tolle, Este, Montebelluna, Luparense, Mestre, SONA (Neopromosso in Serie D, avendo vinto il Campionato d’Eccellenza Veneto Girone A), Union Feltre ed UNION SAN GIORGIO SEDICO (Neopromosso in Serie D, avendo vinto il Campionato d’Eccellenza Veneto Girone B).

In MAIUSCOLO le squadre retrocesse (dalla Serie C), neopromosse (dall’Eccellenza), ripescate (dopo essere retrocesse dalla scorsa Serie D o dopo aver sfiorato la promozione in Eccellenza), aggiunte in sovrannumero (dopo essere fallite ed escluse dalla Serie C) e che hanno cambiato denominazione.

COPPA ITALIA (vinta la scorsa stagione dal Napoli) 2020/21

Oltre alle 20 (Atalanta, Benevento, Bologna, Cagliari, Crotone, Fiorentina, Genoa, Inter, Juventus, Lazio, Milan, Napoli, Parma, Roma, Sampdoria, Sassuolo, Spezia, Torino, Udinese e Verona) squadre di Serie A e alle 20 (Ascoli, Brescia, Chievo, Cittadella, Cosenza, Cremonese, Empoli, Frosinone, Lanerossi Vicenza Virtus, Lecce, Monza, Pescara, Pisa, Pordenone, Reggiana, Reggina, Salernitana, Spal, Venezia e Virtus Entella) di B, sono 29 (Albinoleffe, Alessandria, Arezzo, Aurora Pro Patria, Avellino, Bari, Carpi, Carrarese, Catania, Catanzaro, Feralpisalò, Juve Stabia, Livorno, Modena, Monopoli, Novara, Padova, Perugia, Piacenza, Pontedera, Potenza, Renate, Sambenedettese, Sudtirol Alto Adige, Teramo, Ternana, Trapani, Triestina e Virtus Francavilla) i club di Serie C e 9 (Ambrosiana, Breno, Casarano, Gelbison Vallo della Lucania, Pineto, San Nicolò Notaresco, Sassari Lattedolce, Trastevere e Tritium) quelli di Serie D ammessi alla Coppa Italia 2020/21 (23 settembre 2020-19 maggio 2021).

Le 9 squadre di Serie D che partecipano alla Coppa Italia di A

Programma 1° turno in gara unica ed a porte chiuse di mercoledì 23 settembre 2020:
Gara 1: Pontedera-Arezzo (Ore 17)
Gara 2: Carrarese-Ambrosiana (Ore 17)
Gara 3: Catania-San Nicolò Notaresco (Ore 19)
Gara 4: Monopoli-Modena (Ore 20)
Gara 5: Alessandria-Samb (Ore 16,30)
Gara 6: Renate-Avellino (Ore 18)
Gara 7: Novara-Gelbison Cilento Vallo della Lucania (Ore 16,30)
Gara 8: Piacenza-Teramo (Ore 15,30)
Gara 9: Livorno-Aurora Pro Patria (Ore 17)
Gara 10: Padova-Breno (Ore 19)
Gara 11: Feralpisalò-Pineto (Ore 18,30)
Gara 12: Ternana-Albinoleffe (Gara anticipata a martedì 22 settembre alle ore 20,30)
Gara 13: Juve Stabia-Tritium (Ore 18)
Gara 14: Bari-Trastevere (Ore 17,30)
Gara 15: Carpi-Casarano (Ore 16)
Gara 16: Potenza-Triestina (Ore 18,30)
Gara 17: Sudtirol Alto Adige-Sassari Lattedolce (Gara anticipata a martedì 22 settembre alle ore 14,30)
Gara 18: Catanzaro-Virtus Francavilla (Ore 17)

In neretto le sfide che vedono impegnate 9 squadre di Serie D.

Programma 2°Turno in gara unica ed a porte chiuse di mercoledì 30 settembre 2020:
Gara 1: Cremonese-Vincente di Pontedera-Arezzo
Gara 2: Venezia-Vincente di Carrarese-Ambrosiana
Gara 3: Pescara-Vincente di Catania-San Nicolò Notaresco
Gara 4: Reggiana-Vincente di Monopoli-Modena
Gara 5: Cosenza -Vincente di Alessandria-Samb
Gara 6: Empoli-Vincente di Renate-Avellino
Gara 7: Ascoli-Perugia
Gara 8: Brescia-Trapani
Gara 9: Cittadella-Vincente di Novara-Gelbison Cilento Vallo della Lucania
Gara 10: Reggina-Vincente di Piacenza-Teramo
Gara 11: Lanerossi Vicenza Virtus-Vincente di Livorno-Aurora Pro Patria
Gara 12: Frosinone-Vincente di Padova-Breno
Gara 13: Lecce-Vincente di Feralpisalò-Pineto
Gara 14: Virtus Entella-Vincente di Ternana-Albinoleffe
Gara 15: Pisa-Vincente di Juve Stabia-Tritium
Gara 16: Spal -Vincente di Bari-Trastevere
Gara 17: Pordenone-Vincente di Carpi-Casarano
Gara 18: Monza-Vincente di Potenza-Triestina
Gara 19: Salernitana-Vincente di Sudtirol Alto Adige-Sassari Lattedolce
Gara 20: Chievo- Vincente di Catanzaro-Virtus Francavilla

Programma 3°Turno in gara unica di mercoledì 28 ottobre 2020:
Gara A) Cagliari – Vincente secondo turno eliminatorio 1
Gara B) Verona – Vincente secondo turno eliminatorio 2
Gara C) Parma – Vincente secondo turno eliminatorio 3
Gara D) Vincente secondo turno eliminatorio 4 – Vincente secondo turno eliminatorio 5
Gara E) Benevento– Vincente secondo turno eliminatorio 6
Gara F) Vincente secondo turno eliminatorio 7 – Vincente secondo turno eliminatorio 8
Gara G) Spezia– Vincente secondo turno eliminatorio 9
Gara H) Bologna – Vincente secondo turno eliminatorio 10
Gara I) Udinese – Vincente secondo turno eliminatorio 11
Gara J) Fiorentina – Vincente secondo turno eliminatorio 12
Gara K) Torino– Vincente secondo turno eliminatorio 13
Gara L) Vincente secondo turno eliminatorio 14 – Vincente secondo turno eliminatorio 15
Gara M) Crotone– Vincente secondo turno eliminatorio 16
Gara N) Vincente secondo turno eliminatorio 17 – Vincente secondo turno eliminatorio 18
Gara O) Sampdoria – Vincente secondo turno eliminatorio 19
Gara P) Genoa – Vincente secondo turno eliminatorio 20

Programma 4°Turno in gara unica di mercoledì 25 novembre 2020:
1) vincente A – vincente B
2) vincente C – vincente D
3) vincente E – vincente F
4) vincente G – vincente H
5) vincente I – vincente J
6) vincente K – vincente L
7) vincente M – vincente N
8) vincente O – vincente P

Programma Ottavi di finale in gara unica di mercoledì 13 e mercoledì 29 gennaio 2021:
1) Atalanta (testa di serie 1)– Vincente quarto turno 1
2) Lazio (8)– Vincente quarto turno 2
3) Napoli (5)– Vincente quarto turno 3
4) Roma (4)– Vincente quarto turno 4
5) Inter (3) – Vincente quarto turno 5
6) Milan (6)– Vincente quarto turno 6
7) Sassuolo (7) – Vincente quarto turno 7
8) Juventus (2) – Vincente quarto turno 8

DATE CALENDARIO COPPA ITALIA 2019/2020

Primo turno eliminatorio in gara unica mercoledì 23/09/2020

Secondo turno eliminatorio in gara unica mercoledì 30/09/2020

Terzo turno eliminatorio in gara unica mercoledì 28 ottobre 2020

Quarto turno in gara unica mercoledì 25 novembre 2020

Ottavi di finale in gara unica mercoledì 13 e 20 gennaio 2021

Quarti di finale in gara unica mercoledì 27 gennaio 2021

Semifinali (andata) mercoledì 3 febbraio 2021

Semifinali (ritorno) mercoledì 10 febbraio 2021

Finale mercoledì 19 maggio 2021


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.