MARTINSICURO – Grande successo di pubblico e di critica per il Gran Galà della Lirica tenutosi lunedì 7 settembre in Piazza Don Salvatore Barbizzi a Villa Rosa.

L’importante l’appuntamento musicale è stato organizzato dal Comune di Martinsicuro, nella persona del Sindaco, Massimo Vagnoni, e del Vicesindaco nonché Assessore alla Cultura, Pinuccia Camaioni. L’evento è stato organizzato per ricordare la soprano Grazia Franchi Ciancabilla, scomparsa poco meno di un anno fa. La serata è stata condotta dal musicologo Pierpaolo Salvucci, che in apertura di serata ha ricostruito il profilo –biografico-artistico della cantante villarosana, ma bolognese di nascita.

La signora Grazia, come la chiamavano tutti affettuosamente, cantò nei principali palcoscenici d’opera italiani, come il Teatro alla Scala di Milano, La Fenice di Venezia e il San Carlo di Napoli. Vantò frequentazioni illustri, come quelle con Arturo Toscanini e Giovanni Tebaldini, nonché con grandi cantanti, tra i quali Pia Tassinari e Ferruccio Tagliavini.

Seppur distanziato, un pubblico numeroso e attento ha apprezzato il programma eseguito da un eccellente cast di cantanti: la soprano Emanuela Torresi, il tenore Giovanni Di Deo e il baritono Michele Soldo, accompagnati dal bravissimo M° Davide Martella.  Il programma ha incantato il pubblico che ha applaudito a lungo le esecuzioni in programma che ha spaziato dalle più belle Romanze da salotto di F.P. Tosti alle Arie, Duetti e Terzetti d’Opera e brani della tradizione napoletana.

Un grande evento impreziosito dalla proiezioni d’immagini storiche e da una registrazione su disco 78 giri incisa a Bologna dalla soprano Grazia Franchi Ciancabilla, su testo di Ada Negri e musica di Giovanni Tebaldini. Davvero un evento curato in ogni dettaglio, dall’organizzazione alla realizzazione. Al termine della manifestazione il Sindaco Vagnoni, molto soddisfatto, ha ringraziato il numerosissimo pubblico (tutti esauriti i posti a disposizione!), gli artisti e le Autorità regionali e i sindaci dei comuni limitrofi intervenuti, che hanno dato lustro all’evento. Un ringraziamento alla famiglia Franchi per aver messo aver messo a disposizione la documentazione relativa alla carriera lirica della cantante ricordata con il Gran Galà della Lirica per favorendone la conoscenza e la valorizzazione.

Visto il grande successo riscosso, ci si augura di poter riproporre il prossimo anno un’analoga iniziativa.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.