TERAMO – Nel primo fine settimana di settembre, con i rientri in città dai luoghi di villeggiatura, i Carabinieri della Compagnia di Teramo hanno intensificato i controlli sulle strade, soprattutto in orario notturno e a ridosso dei luoghi frequentati dai giovani nel week-end.

L’intensa attività che ha visto coinvolti 63 carabinieri e 34 pattuglie sul territorio, ha portato al deferimento in stato di libertà di due guidatori per guida in stato di ebbrezza alcoolica. Entrambi, sottoposti a controllo tramite etilometro, hanno fatto registrare un tasso di alcool nel sangue nettamente superiore al limite di legge di 1,50 G/L. Patenti, ovviamente, ritirate.

Nel corso degli stessi servizi esterni di controllo del territorio e della circolazione stradale sono stati controllati 89 automezzi e motoveicoli, sono state identificate e controllate 116 persone ed elevate 4 contravvenzioni al codice della strada.

Analoghi controlli verranno effettuati nei prossimi fine settimana.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.