FERMO – Sempre nel corso dei controlli delle Forze dell’Ordine nel Fermano in questi giorni, veniva visto dagli operatori della Polizia un soggetto indossante una felpa con cappuccio che occultava parte del viso.

Dalla Questura fermana raccontano: “L’uomo accortosi della presenza dei poliziotti tentava di allontanarsi dalla zona ma, grazie alle indicazioni di alcuni cittadini, veniva in breve fermato e controllato. Il trentenne proveniente dall’europa dell’est, residente nel capoluogo fermano, non forniva valide informazioni sulla sua presenza in quel luogo e sul tentativo di eludere l’identificazione; inoltre si rifiutava di fornire le proprie generalità. Sottoposto a perquisizione veniva trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza di 13 centimetri e di una dose di droga, subito sequestrata, che dichiarava di detenere per uso personale”.

I funzionari della Questura dichiarano: “Accompagnato in Questura a Fermo per i necessari accertamenti sull’identità personale si rilevavano a suo carico precedenti per reati contro il patrimonio. Al termine delle attività veniva denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per il porto dell’arma bianca, per non aver fornito le dovute informazioni sulla propria identità e segnalato alla Prefettura per il possesso dello stupefacente per uso personale”.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.