SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sgomento in Riviera il 30 agosto.

Cadavere rinvenuto a Porto d’Ascoli alla Sentina nella tarda mattinata, intorno alle 11, dalle prime indiscrezioni si tratterebbe di una ragazza, capelli scuri, età dai 20 ai 30 anni.

Sul posto 118 e Polizia.

AGGIORNAMENTI Il corpo della ragazza si trova attualmente all’obitorio a disposizione delle autorità e del medico legale, accertamenti in corso per risalire all’identità e alle cause del decesso.

Dalla Questura ascolana affermano: “Non sono stati rinvenuti documenti, la ragazza indossava un costume nero. La segnalazione del corpo è giunta da bagnanti a passeggio. Stiamo lavorando per risalire all’identità, valuteremo eventuali denunce di scomparsa in Riviera e nei Comuni limitrofi”.

Malore, annegamento o altro? Al momento non è esclusa nessuna ipotesi.

Le indagini sono coordinate dalla Procura di Ascoli Piceno che ha inviato sul posto un medico legale ed ha aperto un fascicolo.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.