SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Inizia ufficialmente oggi la nuova stagione della Samb. Grandi acquisti e grandi aspettative per la formazione di Montero. Il tanto atteso Maxi Lopez arriverà in serata e si aggregherà subito ai nuovi compagni, mentre Botta e Liporace si presenteranno nei prossimi giorni.
In mattinata, in ottemperanza alle disposizioni anti Covid, i rossoblù hanno svolto tamponi e test sierologici, poi colazione insieme e partenza per Massignano.
E proprio prima della partenza il presidente Serafino ha voluto salutare i ragazzi “Il presidente è sempre di poche parole, – ha detto capitan Rapisarda -, ma quello che dice lo fa. Ci ha fatto un in bocca al lupo, ci ha detto di dare tutto e di stare vicino l’uno con l’altro”.
Da poco è iniziata la nuova stagione: “Siamo contenti e carichi pronti per iniziare questa stagione. Siamo stati accolti benissimo qui a Massignano, l’hotel è molto carino e il personale squisito. Speriamo di far un buon lavoro per farci trovare pronti”.
Tanto calore al “Riviera delle Palme” alla partenza: “È stato emozionante vedere tutte quelle persone ad aspettarci fuori lo stadio: nonostante le difficoltà e le restrizioni di questo periodo hanno trovato il modo per essere presenti. Soprattutto per i nostri nuovi compagni è stata una bella sensazione perché hanno subito capito quanto sia calda la piazza della Samb. Il loro supporto non è mai mancato e spero di poterli vedere presto allo stadio”.
Quest’anno sarà un mix di giovani – molta curiosità per il figlio dello stesso presidente: Francesco Serafino nonchè per i due giovani prelevati dalle giovanili del Torino: Pesce ed Enrici –  e giocatori esperti – tra cui Lopez, Botta e Nocciolini -:
“Avere giocatori di un certo calibro sarà certamente motivo di crescita, può solo far bene a questa squadra che ha voglia di migliorarsi e di fare bene” .

Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.