SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un po’ di trambusto nel tardo pomeriggio del 10 agosto in Riviera.

La Polizia sambenedettese è intervenuta in un centro commerciale di Porto d’Ascoli dopo aver ricevuto una telefonata dalla vigilanza della struttura.

“L’addetto alla vigilanza aveva appena avuto un alterco con una donna che non ne voleva sapere di indossare la mascherina al chiuso – raccontano dalla Questura – come previsto dalle vigenti norme anti-Covid. All’arrivo dei poliziotti lei già si era dileguata”.

Dalla Questura aggiungono: “Se nei prossimi giorni dovesse essere rintracciata, la donna rischia di essere sanzionata”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.