SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Intervento nella notte tra l’8 e il 9 agosto delle Forze dell’Ordine in Riviera.

Una Volante è intervenuta presso un albergo di San Benedetto a causa del diverbio scaturito tra il proprietario e il titolare di una discoteca, che in quella struttura recettiva si era impegnato a pagare il pernotto per alcuni suoi dipendenti.

“Tra i due sono volate scintille, poiché l’albergatore ha riferito agli agenti di aver subito un torto dall’altra persona, che gli avrebbe sottratto un dipendente portandolo a lavorare in discoteca. Poi i due litiganti si sono accordati e la Volante, avendo ricomposto quel privato dissidio, ha ripreso la propria attività” concludono dalla Questura.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.