RIPATRANSONE – Due serate di grande successo a Ripatransone per la sesta edizione del 17 Festival, l’iniziativa culturale che dal 2012 unisce musica, arte e solidarietà.

L’evento è stato aperto giovedì 6 agosto dal concerto “Marco “Lancs” & Friends”, con la prestigiosa special guest del rapper Anastasio. Il concerto ha visto avvicendarsi sul palco straordinari giovani talenti italiani della musica, capitanati dal batterista ripano Marco Lanciotti.

La seconda ed ultima serata ha visto esibirsi il cantautore, poeta e scrittore Gio Evan. Una performance di ampio respiro quella dell’artista originario di Molfetta, in cui parole e musica si sono fuse offrendo al pubblico uno spettacolo ricco di poesia.

L’iniziativa, organizzata dall’Associazione 17 Festival e dall’Amministrazione Comunale di Ripatransone, con il contributo dell’Assemblea Legislativa delle Marche e da COOP Alleanza 3.0, ha visto il management dell’Agenzia sEVENTeen Eventi di Massimo Croci. Il ricavato della manifestazione è stato destinato alla sezione “Alessandro Troiani” dell’AIL di Ascoli Piceno.

“Siamo davvero felici del risultato di queste due serate, organizzate in pochi giorni”, afferma il presidente dell’Associazione 17 Festival Amedeo Croci. “Vogliamo ringraziare l’Amministrazione Comunale di Ripatransone che ha creduto in questo evento in un momento storico come questo, tutte le attività, Gio Evan, Bruce ma un grande grazie va a Marco “Lancs” Lanciotti che ha raccolto l’invito e si è prodigato per la presenza di Anastasio e dei molti musicisti”, conclude Croci.

“Siamo davvero orgogliosi di aver ospitato una manifestazione prestigiosa come il 17 Festival nella nostra città”, dichiara il Sindaco di Ripatransone Alessandro Lucciarini De Vincenzi. “Due serate di grande livello artistico che hanno visto calcare il palco della nostra meravigliosa Piazza Donna Bianca De Tharolis artisti di assoluto talento. La presenza di Anastasio e Gio Evan ha impreziosito la proposta culturale del nostro territorio in questa delicata estate in cui lo spettacolo dal vivo è duramente colpito dalle disposizioni anti-covid, siamo quindi fieri che la Città di Ripatransone continui ad essere la culla della musica e della cultura del Piceno, sostenendo iniziative di livello nonostante le difficoltà organizzative cui sono sottoposti gli operatori del settore”, conclude il Sindaco Lucciarini De Vincenzi.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.