RIPATRANSONE – Tre appuntamenti che hanno il noir come filo conduttore: la Pelasgo 968 di Grottammare organizza la Rassegna Letteraria Il Vicolo dei Misteri, a Ripatransone, in collaborazione con l’Associazione “I Luoghi della Scrittura”, nell’ambito del cartellone estivo allestito dall’Amministrazione Comunale di Ripatransone.

Il primo è in programma domani, sabato 8 agosto: nella ricorrenza dei 30 anni dell’omicidio di via Poma, avvenuta il 7 agosto, presso il Giardino Ex-.Acli, alle ore 21.30, ne parleranno il giornalista e scrittore Massimo Lugli, Presidente della Sezione Noir del Premio Letterario Nazionale Città di Grottammare organizzato dalla Pelasgo 968, con l’amico Antonio Del Greco, all’epoca dei fatti a capo della Squadra Omicidi di Roma, autori del libro “Il Giallo di Via Poma. 30 anni senza giustizia, 30 anni senza un colpevole”, (Newton Compton Editori). L’incontro sarà moderato dalla sociologa e giurata del Premio Città di Grottammare, Giovanna Frastalli.

Secondo appuntamento, medesimo orario e stesso luogo, sarà il 13 agosto, con il miglior autore di noir marchigiano, Alessandro Morbidelli: scrittore di racconti e curatore di laboratori di scrittura e di antologie, Morbidelli sarà protagonista de Il Vicolo dei Misteri, e con Giovanna Frastalli parlerà del suo “Trenta cani e un bastardo”, edito da I Geki e della “Storia nera di un naso rosso”, (Todaro Editore).

Terzo e ultimo appuntamento sarà il 20 agosto (ore 21.30 Giardino Ex-Acli), quando Giovanna Frastalli presenterà lo scrittore Francois Morlupi, vincitore nella Sezione Giallo del 10° Premio Città di Grottammare, e il suo libro “Il colbacco di Sofia”, Edizioni Croce.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.