FERMO – Sono stati effettuati, nel Fermano, inoltre, numerosi posti di controllo da parte della Polizia Stradale con l’identificazione di persone e accertamenti sui veicoli.

A bordo di uno di questi è stato controllato un cittadino quarantenne cinopopolare, sprovvisto di patente di guida al seguito. L’uomo, accompagnato presso la sua abitazione, mostrava un documento di abilitazione alla guida palesemente fasullo. Successivamente si accertava che il soggetto non aveva mai conseguito la patente di guida italiana e che per tale mancanza era già stato sanzionato all’inizio del corrente anno.

Per la guida senza patente veniva nuovamente sanzionato ai sensi del Codice della Strada e la vettura affidata ad una depositeria autorizzata.

Analoga sorte per un cittadino rumeno quarantenne residente nella zona, fermato durante i controlli alla guida di una autovettura senza che lo stesso avesse mai conseguito la patente. L’uomo veniva sanzionato, la vettura affidata in giudiziale custodia al proprietario e quest’ultimo sanzionato per l’incauto affidamento del veicolo a soggetto sprovvisto di patente e per la mancanza di assicurazione dell’automezzo.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.