MONTEPRANDONE – “C’è un nuovo caso di positività al Coronavirus nel nostro territorio. Si tratta di un residente rientrato di recente dall’estero. La persona è in isolamento domiciliare e sta bene“.

Così il sindaco di Monteprandone, Sergio Loggi, nella mattinata del 5 agosto: “L’Asur ha immediatamente attivato le procedure di tracciamento di contatti familiari. La situazione è monitorata dalle autorità sanitarie. Continuo a raccomandare a tutti prudenza e, soprattutto, rispetto delle regole ovvero indossare la mascherina, igienizzare spesso le mani, mantenere la distanza, no agli assembramenti”.

Il primo cittadino aggiunge: “Ricordo anche che sul nostro territorio, l’uso della mascherina è obbligatorio in seguenti luoghi ovvero esercizi commerciali, bar, ristoranti, parchi e aree verdi, mercato settimanale, civico cimitero e luoghi di lavoro ma anche in tutti i luoghi pubblici o aperti al pubblico in cui non si può mantenere la distanza di un metro dagli altri”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.