SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un fermo eseguito in Riviera il primo agosto.

A San Benedetto la Polizia ha arrestato un 36enne che vive ad Acquaviva Picena, nei cui confronti il Tribunale di Ascoli Piceno aveva spiccato, alcuni giorni fa, un ordine di carcerazione.

“Lui aveva a carico numerose condanne per reati minori, come l’inosservanza di provvedimenti dell’autorità e guida senza patente, divenute ormai definitive e che avevano fatto tra loro cumulo, tant’è che l’uomo è stato accompagnato dalla squadra di polizia giudiziaria del Commissariato al carcere di Marino del Tronto, dove dovrà espiare una pena di un anno e sette mesi di reclusione” affermano dalla Questura ascolana.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.