SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Altri disagi lungo l’A14 sull’Adriatica.

Nella mattinata del 28 luglio incidente in’autostrada e tratto chiuso tra Porto Sant’Elpidio e Porto San Giorgio.

Incidente in cui è rimasto coinvolto un camion che trasportava un escavatore  all’altezza del chilometro 277 con conseguente perdita di carico dopo urto con cavalcavia. All’interno del tratto chiuso ci sono 3 chilometri di coda, al momento.

“Chi è in viaggio da Bologna verso Bari deve uscire a Porto Sant’Elpidio dove si segnalano incolonnamenti per 3 chilometri e può rientrare in autostrada a Porto San Giorgio dopo aver percorso la strada statale 16 Adriatica – affermano da Autostrade per l’Italia –  Si consiglia di anticipare l’uscita a Civitanova Marche”.

Sul posto sono presenti il personale di Autostrade per l’Italia, la Polizia Stradale ed i mezzi di soccorso meccanico.

Traffico interdetto sul cavalcavia e sul trato autostradale in attesa del completamento di verifiche di sicurezza da parte di società esterne specializzate.

AGGIORNAMENTI La corsia sud dell’A14 sta riaprendo. Il cavalcavia Beato Angelico – San Francesco d’Assisi rimarrà chiuso per ulteriori verifiche.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.