PORTO SAN GIORGIO – Nei guai una donna a Porto San Giorgio.

I carabinieri locali, in questi giorni, hanno denunciato una parrucchiera a domicilio per furto e indebito utilizzo di carta di credito.

Dall’Arma affermano in una nota: “La donna aveva rubato il portafogli di una delle sue clienti e ha cominciato ad utilizzare il suo Bancomat facendo prelevi per un totale di 5.300 euro. La donna è stata identificata attraverso l’esame delle immagini di videosorveglianza di varie banche”.

Inevitabilmente è scattato il deferimento.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.