SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In preda ai fumi dell’alcool, vuole entrare a tutti i costi in una discoteca situata tra il centro e il lungomare sambenedettese.

Un 23enne di Spinetoli è stato multato di 100 euro dalla Polizia di Stato a San Benedetto nella notte tra il 25 e 26 luglio.

“Il giovane, che non si reggeva in piedi e farfugliava, voleva entrare in un locale (n.d.r. La Terrazza) recentemente sanzionato con la chiusura di 15 giorni e poi ‘perdonato’ con la possibilità di riaprire una settimana prima a condizione che lì dentro venisse realizzata una campagna di sensibilizzazione sui rischi connessi all’abuso di alcolici, rivolta soprattutto ai giovani per far capire loro l’importanza di non perdersi in un bicchiere – affermano dalla Questura di Ascoli in una nota – E quella chance il gestore del locale se l’è giocata bene, tant’è che fuori si era presentato il 23enne ubriaco ma gli addetti alla security glielo hanno impedito”.

Dopo che il giovane è stato respinto dalla Vigilanza, sono intervenuti all’esterno i poliziotti elevando una multa da 100 euro per “ubriachezza molesta”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.