SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “La gioia dimostrata dai bambini e il gradimento espresso dai genitori sono la migliore dimostrazione della bontà della scelta fatta dall’Amministrazione comunale di avviare in questo mese di luglio i nidi estivi nella formula dei centri ricreativi estivi 0 – 3 anni dopo il lungo periodo di chiusura da marzo a giugno”. 

Esprime soddisfazione l’assessore alle politiche sociali Emanuela Carboni per la ripartenza, nel rigoroso rispetto delle norme per la prevenzione del contagio, di questo servizio che sta accogliendo complessivamente circa 32 bambini che già frequentavano i 4 servizi educativi comunali 0 – 3 anni (nidi “Il Giardino delle Meraviglie” e “La Mongolfiera”, sezioni primavera “La Girandola” e “Il Girasole”).I nidi estivi sono aperti nelle due sedi dei nidi comunali di via Foglia e di via Manzoni e funzioneranno fino
al 31 luglio dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13.

“Siamo già al lavoro per garantire alle famiglie la riapertura dei servizi per il nuovo anno – annuncia l’assessore Carboni –  al momento la ripartenza è prevista per lunedì 7 settembre. L’auspicio è di poter pubblicare al più presto le graduatorie di ammissione, non appena usciranno le indicazioni nazionali sui parametri organizzativi da rispettare, ovvero numero di bambini ammissibili in relazione agli spazi e personale educativo necessario”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.