SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Garda Trentino ha regalato fantastiche giornate alla sessantina di giovani velisti arrivati da tutta Italia per partecipare alla Regata Nazionale O’pen Skiff, presso il Circolo Vela Arco, per bambini e ragazzi dagli 8 ai 17 anni, impegnati su questa barca veloce, acrobatica e divertente.

Dopo le prime due giornate in cui si è regatato nel classico orario dalle 13-17 disputando 7 regate (4+3), mercoledì, ultimo giorno in programma, le condizioni sono state opposte dato che è stata data partenza alle 8:30 con il vento mattutino da nord, più rafficato e con acqua piatta rispetto all’ora del pomeriggio (tipico vento locale che spira da Sud).

Condizioni che hanno fornito un totale di 10 prove tecnicamente diverse tra loro e l’applicazione di 2 scarti. Il campo di regata è stato posizionato con le nuove boe elettriche (governate via GPS) sul tratto di lago profondo anche 200 metri.

Le regate, i podi

Nelle categorie Under 13 la vittoria è dell’atleta del Circolo Vela Arco Nina Tripepi.

Negli Under 17 Matteo Lubrano Lavadera (LNI Procida), dopo esser passato in testa nel secondo giorno non ha mollato la presa sugli inseguitori, Manuel De Felice (CN Monte Procida) e Rebecca Orsetti (LNI San Benedetto del Tronto), che è riuscita a condurre una regata in recupero riuscendo con l’ultima giornata a superare di un punto De Felice e aggiudicarsi la seconda posizione generale, grazie ad un 2-1 rispettivamente di regata 6-7 e infine 8-9.

Le condizioni impegnative hanno messo a dura prova sia le attrezzature sia gli atleti della Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto, è proprio per il cedimento dell’attacco della scotta randa a causa di una forte raffica che Rebecca Orsetti ha ottenuto il DNF che le ha strappato la vittoria, obbligandola ad inseguire gli avversari nelle prove successive, ma l’atleta ha reagito con una tempra eccellente mantenendo saldi i piedi sul podio. Buono l’esordio nella categoria superiore di Sofia Cerri che si è difesa con buoni parziali. Nella classifica cadetti U13 Federico Emiliani ha chiuso al 9 posto, il giovane atleta ha sofferto le estreme condizioni meteo, insolite presso la nostra costa, piazzando un secondo posto nell’ultima giornata caratterizzata da vento sui 10 knts, dopo aver condotto tutta la regata con ampio margine. Il nostro Paolo Nepi ha concluso al 12 posto nella categoria U13.

Dopo il lockdown la stagione prende così timidamente avvio, giá nelle giornate di 11 e 12 luglio, appena pochi giorni dopo la riapertura federale, la Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto aveva visto Vanessa Tamburrini e Camilla Di Bonaventura rompere la lunga pausa causata dal Covid-19 al primo evento FIV in programma per i velisti della nostra Sezione, piazzandosi all’8 posto nella 1^ Regata Nazionale Flying Junior, tenutasi presso la Lega Navale Italiana di Porto San Giorgio.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.