SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tragedia lungo il litorale, in Riviera, nella mattinata del 20 luglio.

Una donna, di 69 anni, ha accusato un malore a Porto d’Ascoli mentre si trovava in spiaggia vicino la concessione 59.

Primi soccorsi prestati dal bagnino di terra dello stabilimento e dal bagnino di salvataggio Livio Romani insieme alla dottoressa Antonietta Costa, residente nel Mantovano ma a San Benedetto in vacanza. Alla donna è stato praticato il massaggio cardiaco in attesa del 118, giunto poco dopo.

E’ stata portata d’urgenza, in grave condizioni, in ospedale a San Benedetto con l’ambulanza ma purtroppo la 69enne è deceduta poco dopo.

La vittima, G.M., era originaria di Napoli ma residente a Monteprandone.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.