SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nei guai un giovane in Riviera.

Alle prime ore del 19 luglio a San Benedetto i poliziotti hanno pure arrestato un 19enne che, anziché starsene a casa agli arresti domiciliari perchè spacciatore di sostanze stupefacenti, se ne era uscito di notte per andare, a suo dire, a comprare le sigarette.

“La Volante che era andata a controllarlo si è accorta della sua assenza e, poi, dal Commissariato hanno informato il Gip presso il Tribunale, che ha disposto la traduzione in carcere del malvivente, subito condotto a Marino del Tronto dagli investigatori” affermano dalla Questura.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.