FERMO – Pensava di farla franca ed invece è stato, giustamente, punito.

Nel Fermano, nella notte tra il 18 e 19 luglio, i carabinieri hanno denunciato un uomo residente nel Bolognese.

Fermato per un controllo in auto, era senza documenti. Ai militari, quindi, ha deciso di fornire false generalità.

“Non è stato creduto e dopo vari accertamenti si è giunti alla vera identità ed è stato denunciato per falsa attestazione a pubblico ufficiale” hanno affermato i carabinieri.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.