GROTTAMMARE – Buona la prima anche per la rassegna umoristica CabareTour 2020. Nella nuova cornice scenica della terrazza sul mare, debutto a suon di risate per il noto comico Giovanni Cacioppo, trionfatore a “Cabaret, amoremio!” nel 1995.

L’ artista, siciliano d’origine e bolognese di adozione, ha riproposto il meglio del suo repertorio comico: una presenza scenica e ritmica unica ed inconfondibile nel panorama nazionale.

A fine serata anche un omaggio da parte dell’associazione Lido degli Aranci: a suggellare l’antica amicizia Valter Assenti ha donato una caricatura del talentuoso pittore grottammarese Emanuele Califano Lidak, creata ad hoc per l’evento. Cacioppo ha ricordato la vittoria al festival grottammarese del 1995, descrivendo l’ evento come la vera svolta e trampolino di lancio al mondo della televisione italiana.

Presente alla kermesse il sindaco Enrico Piergallini, che nella parte iniziale dello show ha presenziato al taglio ufficiale del nastro per la XIV edizione di CabareTour, vetrina indiscussa dell’umorismo adriatico.

In platea presenti il comico abruzzese Angelo Carestia e l’attrice marchigiana Angelica Marcantoni. Piena soddisfazione per lo staff grottammarese che si propone di divertire il pubblico anche per il prossimo appuntamento, previsto sabato 25 luglio, con il comico Sergio Viglianese.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.