FERMO – Brutta storia, da “Codice Rosso”, svelata dagli inquirenti in questi giorni.

Nel Fermano i carabinieri, dopo aver raccolto la denuncia di una donna, di origine nordafricana, hanno richiesto e ottenuto da parte dell’Autorità Giudiziaria di Fermo il via libera per arrestare il marito violento.

“Maltrattamenti, lesioni, botte e minacce – si legge in una nota diffusa dall’Arma – data la gravità dei fatti e del comportamento particolarmente aggressivo del marito, si è proceduti all’arresto”.

L’uomo, anche lui di origine nordafricana, è stato portato in carcere a Fermo dai militari.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.