CUPRA MARITTIMA – Nonostante l’emergenza Coronavirus, un’altra località della costa picena ha allestito per l’estate 2020 un cartellone di tutto rispetto con iniziative di vario genere per cittadini e turisti.

Parliamo di Cupra Marittima, l’amministrazione Piersimoni il 17 luglio ha presentato “Cupra Estate”, il calendario con tutti gli eventi previsti a luglio, agosto e settembre.

Per visualizzare il cartellone integrale, clicca qui.

“In questo particolare momento storico in cui ci sentiamo tutti scossi e da quanto vissuto in questi mesi caratterizzati dalla pandemia Covid-19, abbiamo deciso comunque di proporre momenti di svago per tornare a vivere quella spensieratezza estiva che caratterizza da sempre i nostri momenti di ferie e relax – afferma la giunta comunale –Siamo consapevoli che le attuali norme non ci permettono di organizzare le grandi manifestazioni degli scorsi anni ma di sicuro anche quest’estate può essere bella per tutti ovvero cittadini, visitatori e turisti”.

L’amministrazione aggiunge: “A Cupra abbiamo allestito un’offerta di eventi culturali e d’intrattenimento, volti a soddisfare ogni tipo di gusto e di pubblico, dalla musica alle animazioni per i bambini, dai laboratori storici alle degustazioni. Da luglio a settembre, infatti, saranno allestiti degli spazi sia per gli eventi sia nel centro storico che nella parte centrale e lungomare di Cupra che saranno ovviamente fruibili nel rispetto delle norme anti-Covid sia pure con capienza ridotta come conseguenza del distanziamento sociale imposto dalla legge”.

Il sindaco Alessio Piersimoni dichiara: “Quello che presentiamo è un calendario con gli eventi allestiti fino ad oggi ma è un programma ‘work in progress’, non escludiamo di aggiungere nei giorni prossimi qualche altra iniziativa sempre nel rispetto delle leggi anti-Coronavirus. Ci sono intrattenimenti musicali, spazi all’arte come le mostre nella chiesa San Basso, ci sono le degustazioni di vino, spettacoli per bambini all’interno del piazzale della scuola ovviamente in sicurezza. Eventi anche al Paese Alto, altra location è il Belvedere. Inoltre il museo al Paese Alto sarà aperto per la prima volta in notturna, dalle 21 alle 23, come il centro Iat nella Pineta Centrale fruibile di sera in corrispondenza dei mercatini del mercoledì, giovedì e sabato. Il Cupra Musical Festival non sarà concentrato in una sola settimana, solitamente fine agosto e inizio settembre, ma verrà spalmato dal 31 luglio fino al 29 agosto e si svolgerà nei luoghi più belli di Cupra. Abbiamo puntato ad eventi di qualità che vanno ad arricchire quest’estate particolare contrassegnata dall’emergenza sanitaria”.

Il primo cittadino conclude: “Abbiamo presentato anche lo zainetto ‘Cupra d’amare’, una sacca che sarà distribuito negli uffici Iat, realizzato con i fondi delle nostre indennità. All’interno un regolamento con le norme comportamentali da tenere in spiaggia, un metro di carta per il distanziamento e dei sacchetti per portare via i propri rifiuti. Un kit realizzato in collaborazione con Cupra per l’Ambiente e Picenambiente. La foto principale del cartellone, copertina anche dei pieghevoli distribuiti nelle strutture ricettive, appartiene alla vincitrice del concorso Cupra Foto Lab fatto ad agosto 2019 con scatti anche di coloro che sono arrivati dal secondo al quinto posto. Il concorso fotografico sarà ripetuto. Al Paese Alto ci sono anche il Museo Poliscenico, il Museo Malacologico e il Parco archeologico presso il quale stiamo facendo dei lavori in collaborazione con la Soprintendenza e che aprirà con una striscia quotidiana di due ore in contemporanea con le riqualificazioni. Ringraziamo la Pro Loco, tutte le associazioni che ci consentono e contribuiscono alla realizzazione degli eventi. Grazie anche ad Amo Cupra per le visite e passeggiate guidate al Paese Alto”.

IL PROGRAMMA DI “CUPRA ESTATE 2020”


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.