SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Incoronato come “il più bello d’Italia” nel 2019, Giulio Schifi, classe 1996, è in vacanza in questi giorni a San Benedetto.

Eletto l’8 settembre dello scorso anno a Trani dalla presidente di giuria Vladimir Luxuria, il giovane ha spiccato per bellezza e intraprendenza tra i trenta finalisti nell’ambito del concorso di bellezza per uomini più importante d’Italia.

Per Giulio Schifi, video-intervistato da Riviera Oggi, non è la prima volta nella nostra città: infatti, è la meta sua e della sua famiglia (soprattutto di sua nonna) da quando è piccolo, “una seconda casa” come dice lui stesso.

“Vengo qui da quando ho 6 anni, ci sono cresciuto. È una sorta di tradizione di famiglia e stare qui rende molto felice mia nonna” confessa Giulio.

Per questo motivo, nonostante dopo l’elezione come Mister Italia i suoi impegni si siano moltiplicati, tra lavoro e ospitate televisive, Giulio tiene molto a trascorrere delle giornate spensierate nei suoi posti del cuore a San Benedetto: il centro, la pineta dove da piccolo si divertiva a bordo della carrozza trainata dal pony “Pippo”, il porto e il lungomare.

“I giorni che riesco a ritagliarmi per stare qui mi fanno star bene”, dice Giulio.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.