SANT’OMERO – Tutto è bene quel che finisce bene.

Il 16 luglio è tornata in Francia la porta del teatro Bataclan con impressa un’opera del noto artista Banksy. Era stata rubata nel 2018 a Parigi.

A giugno venne ritrovata dai carabinieri della Compagnia di Alba Adriatica in un casolare di Sant’Omero. Furono arrestate sei persone, di recente, a Parigi per il furto mentre in Italia c’è un indagato e sono ancora in corso le indagini per chiarire come il manufatto sia arrivato in Abruzzo.

Intanto, dopo una breve esposizione nei giorni scorsi a Roma a Palazzo Farnese, la porta è stata riportata nella capitale francese e verrà probabilmente riposizionata al Bataclan, divenuto un luogo-simbolo dopo l’attentato terroristico del 2015. L’opera era un omaggio alle numerose vittime.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.