GROTTAMMARE/CUPRA MARITTIMA – Rinnovata nel segno della continuità la gestione del servizio Informagiovani, offerto in forma associata dai comuni di Grottammare (capofila) e Cupra Marittima. La formalizzazione dell’affidamento alla società cooperativa Eos di San Benedetto del Tronto è avvenuta nei giorni scorsi, dopo la pubblicazione di un avviso esplorativo finalizzato a ricevere manifestazioni di interesse da parte degli operatori economici interessati. Il contratto avrà termine il 31 dicembre 2022 (validità 2 anni e 6 mesi);il  valore complessivo  dell’affidamento è di 38.509 euro+iva  (su un valore stimato di offerta pari a 39.294,20 +iva).

L’Informagiovani in Rete è un servizio comunale gratuito, rivolto a tutti, con principale attenzione alla popolazione di età compresa tra 16 e 35 anni. L’offerta spazia dalla consulenza (su lavoro, concorsi pubblici, servizio civile, borse lavoro, iscrizioni all’università ecc), all’assistenza (redazione curricula, domande di partecipazione a concorsi o di iscrizione), alla consultazione di materiali informativi di vario genere. 

A Grottammare, l’Informagiovani è tuttora operativo all’interno dello Sportello del Terzo Settore, al piano terra del municipio, mentre a Cupra Marittima riprenderà il servizio a settembre, sempre all’interno del palazzo municipale. 

L’informagiovani di Grottammare è aperto il lunedì (dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 19) e il mercoledì e il venerdì (dalle ore 15 alle ore 19). Si accede al servizio in presenza solo su appuntamento, una persona per prenotazione, indossando la mascherina. Per quelle informazioni per le quali non è necessario l’incontro, ci si può rivolgere telefonicamente allo 0735 735424 o via email all’indirizzo informagiovani@comune.grottammare.ap.it.

I giovani dai 16 ai 35 anni, residenti tra Grottammare e Cupra Marittima sono oltre 1.100 (di cui il 75% residente a Grottammare), pari al 5,1% della popolazione residente, che nei due Comuni è di oltre 21.400 unità. 

Nelle due cittadine vivono circa 1.500 immigrati e tra essi oltre il 33% (circa 500) ha una fascia di età compresa tra i 16 ed i 35 anni, per cui l’utenza dell’ Informagiovani è caratterizzata dalla forte presenza di giovani cittadini immigrati provenienti prevalentemente (in ordine decrescente) da Albania, Romania e Cina (concentrati a Grottammare). Dati diffusi da Eos.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.