MONTEPRANDONE – Il Comune di Monteprandone ha aderito al progetto PagoPa attraverso MPay, la piattaforma informatica della Regione Marche in grado di offrire agli enti locali uno strumento per l’erogazione ai propri cittadini ed alle imprese dei servizi di pagamento on line. 

Tale sistema informatico consente l’interoperabilità tra le amministrazioni e i prestatori di servizio di pagamento che hanno aderito al nodo dei pagamenti nazionale, rispettando le indicazioni normative sulla materia e garantendo a cittadini e alle imprese il pagamento di somme dovute alla Regione Marche e alle amministrazioni per le quali la Regione Marche funge da intermediario.

Attraverso PagoPa MPay i cittadini e le imprese possono pagare in modalità elettronica la Pubblica Amministrazione mediante diverse modalità tra cui addebito sul conto corrente o con carta di credito o carte prepagate.

“Basta un click per pagare online servizi cimiteriali, trasporto scolastico, mensa, la retta del Centro la Clessidra, centri estivi e l’utilizzo di immobili comunali, i servizi della Polizia Locale, la Tosap e la riscossione coattiva dei tributi – spiega il consigliere con delega all’innovazione Martina Censori – ma l’obiettivo è di estenderne gradualmente l’utilizzo a tutti i servizi erogati dal Comune”.

Per effettuare il pagamento elettronico il cittadino/contribuente può cliccare sul link del sito www.monteprandone.gov.it/pago-pa-pagamenti-on-line/, scegliere il servizio interessato e seguire le relative istruzioni.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.