SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Gelateria e Yogurteria Carboni di San Benedetto, in via Ferri numero 54, ottiene un altro riconoscimento. Da pochi giorni, infatti, l’attività, che è stata fondata nel lontano 1970 e che rappresenta un marchio storico e punto di riferimento per la città di San Benedetto e i sambenedettesi, è entrata nella prestigiosa piattaforma di Eccellenze Italiane (potete consultarla all’indirizzo www.eccellenzeitaliane.com). Quella rappresentata da Eccellenze Italiane è una vetrina e un progetto che dà visibilità a circa 2500 aziende del Paese che si contraddistinguono per il Made in Italy. In tutti i settori: si va dalla ristorazione e produzione alimentare, il core business di Carboni, all’industria e artigianato passando per i servizi, l’architettura, la ricettività e il turismo in generale. Carboni è stata scelta in base alle recensioni positive ottenute sulle principali piattaforme online ma anche perché rispetta il rigoroso disciplinare di requisiti che Eccellenze Italiane impone per entrare a far parte del suo circuito, specialmente per quanto riguarda gli alimenti: fra questi requisiti ci sono infatti l’utilizzo di prodotti italiani e recanti marchi quali il Dop, l’Igt, l’Igp e il Doc. L’attività ha salutato l’entrata nella piattaforma con una serata, svoltasi il 15 luglio, in cui ha distribuito gratuitamente coni e coppette del suo gelato ai clienti.

In questo senso il gelatiere Lorenzo Collina, che realizza tutti i giorni il Gelato Carboni, conferma: “Noi da anni continuiamo a portare avanti la tradizione della ricetta Carboni, ovvero un gelato prodotto con il metodo classico, con l’utilizzo di ingredienti di qualità ed evitando l’utilizzo dei semilavorati”. Lorenzo, che si avvale di uno staff costituito da Eugenia Tossici, Eleonora Fanesi, Mariella Talamonti e dalle nuove leve Mirko Maroni e Riccardo Collina, spiega anche nel dettaglio i prodotti che utilizza, tanti dei quali sono rigorosamente italiani o addirittura locali: “La nocciola degli Appennini e quella Igp del Piemonte costituiscono ad esempio la base di due nostri gusti differenti, inoltre usiamo il pistacchio di Bronte, la mandorla Dop siciliana, il limone sfusato di Amalfi e ancora fichi e zafferano marchigiani. Anche il cioccolato che impieghiamo nelle nostre preparazioni arriva da due grandi storiche aziende simbolo del Made in Italy”.

La gelateria, che fra le altre cose è stata inserita nel 2017 fra le Migliori Gelaterie d’Italia da Gambero Rosso, guarda anche al futuro, all’ecologia e al rispetto della salute di tutti. Lorenzo Collina, infatti, è abilitato dall’AIC, l’Associazione Italiana Celiachia, e produce la maggior parte dei suoi gusti senza glutine. “I soli quattro gusti che produciamo e che contengono glutine aggiunto” spiega Lorenzo “sono separati dagli altri e hanno una spatola apposita che lo staff è istruito a usare, nel totale rispetto e sicurezza per chi ha questo tipo di intolleranze alimentari”. Gelateria Carboni, inoltre, è attenta da sempre all’ambiente e utilizza da tempo coppette e palette realizzate in PLA, ovvero l’Acido Polilattico, che è una innovativa bioplastica interamente biodegradabile e compostabile realizzata con un materiale derivato dalla trasformazione degli zuccheri presenti in mais, barbabietola, canna da zucchero e altri prodotti naturali.

Gelateria Carboni è al vostro servizio in via Ferri 54 a San Benedetto dove potete gustarvi il gelato d’asporto ma anche a domicilio visto che effettuano consegne a casa, telefonando al numero 0735-582809 o mandando un messaggio su WhatsApp al 353-4054343, in buona parte del territorio limitrofo. Le consegne di Carboni arrivano infatti a San Benedetto, Grottammare, Cupra Marittima, Ripatransone, Acquaviva Picena, Offida, Monteprandone e Martinsicuro.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.