TERAMO – Blitz delle Forze dell’Ordine nel fine settimana da poco passato in provincia di Teramo.

Nella serata di sabato 11 luglio, nel corso di un servizio anti-assembramento disposto dal Questore di Teramo, a Silvi una pattuglia del Commissariato di Atri ha proceduto al controllo di un gruppetto di giovani che nelle adiacenze del parco di Padre Pio era stato avvistato mentre, in palese violazione delle norme anti Covid, si intratteneva in modo sospetto in un vicoletto della zona.

“Immediatamente i poliziotti procedevano a controllo degli stessi al fine di identificarli ma visto l’atteggiamento poco collaborativo degli stessi procedevano anche alla perquisione sulla persona, rinvenendo su tre dei sette giovani tre dosi di sostanza stupefacente del tipo marijuana detenute per uso personale – si legge nella nota della Questura – I tre venivano, pertanto, sanzionati per violazione della normativa in materia di stupefacenti e uno di loro anche denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale per aver offeso i poliziotti durante il controllo. Tra di loro anche un minorenne, riaffidato successivamente ai genitori”.

Nei confronti di tutti i giovani, essendo state riscontrate violazioni alla normativa in materia di emergenza sanitaria, sono state contestate anche le sanzioni amministrative per la violazione delle norme anti-Covid.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.