SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I controlli delle Forze dell’Ordine hanno riguardato, nella notte tra l’11 e 12 luglio, anche la circolazione su strada e la prevenzione su episodi poco edificanti.

Gli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine, che da due mesi il Dipartimento della Pubblica Sicurezza ha inviato di rinforzo al commissariato di San Benedetto del Tronto per potenziare il controllo del territorio, hanno denunciato due persone in Riviera.

Un 31enne, che guidava un’auto, aveva con sé un coltellino con una lama di quasi sei centimetri, mentre un 37enne si era introdotto abusivamente in un capannone, senza il consenso del proprietario.

Entrambi sono stati deferiti dagli agenti di Polizia.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.