MONTEPRANDONE – Bene, anzi molto bene, le prime due settimane. Ma siamo appena all’inizio. L’Handball Club Monteprandone garantirà corsi di pallamano gratuita a ragazzi dai 6 ai 15 anni fino al 14 agosto. All’orizzonte, insomma, c’è un altro mese abbondante.

Di sicuro l’inizio, al campetto parrocchiale Regina Pacis di Centobuchi, è stato più che incoraggiante, con tanti ragazzi che hanno aderito all’iniziativa dei fratelli Roberto e Pierpaolo Romandini. Dopo i quattro mesi di stop per l’emergenza Covid-19, non solo ha ripreso l’attività la quarantina di tesserati dell’HC, ma hanno usufruito dei corsi gratuiti anche ragazzi che si sono avvicinati per la prima volta alla pallamano. “E questo ci gratifica molto. Di più: ci rende orgogliosi. Sappiamo tutti quanto sono stati pesanti i mesi di lockdown e vedere i ragazzi del nostro territorio divertirsi, constatare che le loro famiglie hanno apprezzato il nostro gesto, ci ripaga degli sforzi compiuti per garantire a tutti un’opportunità del genere” dice il vicepresidente blu, Pierpaolo Romandini.

I corsi, partiti lo scorso 29 giugno, si dividono in due lezioni: quelli per i ragazzi dai 6 ai 12 anni, il lunedì e il venerdì dalle 18 alle 19.30, e quelli riservati ai ragazzi dai 13 ai 15 anni, il martedì e il giovedì dalle 9.30 alle 11.

Per info: 329/1092055 e 393/9168951.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.