SAN BENEDETTO DEL TRONTO – C’è chi dice 100 mila euro, c’è chi riporta la cifra di 130 mila euro. Quel che è certo è che l’Amministrazione Piunti per la Festa della Marina 2020 aveva intenzione di spendere più di 100 mila euro come da capitolo di spesa per le tradizionali celebrazioni di fine luglio.

Perché quest’anno una cifra così alta per giunta in un periodo così difficile? Dopo una pandemia che ha provato migliaia di persone, anche economicamente? In passato le cifre erano inferiori. Nel 2018 l’assessore al bilancio Andrea Traini (clicca qui) ci riferì che erano stati spesi 35 mila euro,  1/3 della cifra che si vuole (o si voleva) spendere per la festa delle feste 2020.

A questo punto sorge spontanea la domanda: quanto ha speso l’Amministrazione Piunti per le altre Feste delle Marina nel 2016, 2017 e 2019? E perché nel 2020 si volevano spendere oltre 100 mila euro, cifra che fa tre volte tanto quanto speso appena 2 anni fa?


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.