IL CORAGGIO NON SI COMPRA. L’ho già scritto ma serve ripeterlo per i nostri affezionati lettori: certi commenti sui social ai nostri articoli sono inaffidabili. Non riguarda tutti chiaramente. Per questo motivo non meritano risposte. Evidentemente sono persone che non hanno il coraggio di usare la nostra rubrica dei commenti. Dove è possibile avere un contraddittorio con il sottoscritto.

Una rubrica nata apposta per permettere ai lettori di esprimere il proprio parere e/o di non condividere quanto scritto dal giornalista. Una grande opportunità per i tantissimi cittadini della Riviera delle palme, e oltre, che ci seguono sempre più numerosi da quasi trenta anni.

Commenti che sono per me “Lettere al Direttore”. Che io sia apertissimo al dialogo e a tutte le critiche è oramai risaputo. Chi usa altre strade per criticarmi/rci ha evidentemente paura di affrontarci in modo trasparente. E bello non è. Per loro.

Per i motivi sopra esposti il nostro contraddittorio sui social a certi commentatori non ci sarà mai.

Nella foto un elenco di social che Repubblica.it ha commentato così: “Social network, li usiamo per ficcare il naso“. Aggiungo… naso che è spesso per certi commentatori più lungo di quello di Pinocchio.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.