FERMO – Criminale fermato dai carabinieri, in questi giorni, nel Fermano.

Un uomo, di origine magrebina, è stata arrestata per due rapine con coltello, in un’occasione ha ferito una delle vittime poiché si era opposta.

È stato bloccato anche per lesioni e porto abusivo di arma bianca.

Nel primo episodio il malvivente ha rubato ad una giovane donna il cellulare e 20 euro.

Nel secondo caso ha rubato il cellulare ad un giovane, colpendolo con il coltello alla gamba dopo una breve resistenza. Il ferito è stato soccorso dal Pronto Soccorso di Fermo e ha riportato una prognosi di dieci giorni.

Dopo varie indagini i carabinieri sono risaliti al responsabile, denunciandolo.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.