FERMO – I carabinieri, nel Fermano, in questi giorni hanno beccato e messo nei guai due malviventi.

Denunciati due italiani, un uomo e una donna per tentata estorsione e spaccio di cocaina.

I due avevano ceduto in più occasioni la droga ad una giovane tossicodipendente.

Una volta la coppia ha sottratto il cellulare alla ragazza poiché non poteva pagare la dose, una punizione finché non avrebbe saldato il suo debito.

I carabinieri, dopo varie indagini, hanno individuato i due, denunciandoli, e hanno restituito il cellulare alla giovane.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.