SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Novità importante per quanto concerne la rete museale in Riviera.

Stamane, presso l’aula consiliare del Comune di San Benedetto del Tronto, si è svolta la conferenza stampa di presentazione del nuovo gestore del Museo del Mare e della Pinacoteca Bice Piacentini, presso il Paese Alto.

Il Consorzio “Il Picchio” e la cooperativa “Integra” hanno l’obiettivo di valorizzare il patrimonio artistico, storico e culturale della città, partendo proprio dalla crescita e dal rinnovamento di quei musei che racchiudono la tradizione marinara sambenedettese.

“Un forte segnale di ripartenza dopo un momento di difficoltà – ha esordito l’assessore alla Cultura Annalisa Ruggieri – una città deve puntare sui luoghi della cultura se vuole avere chiara la propria visione del futuro”. “Abbiamo svolto un lavoro lungo e approfondito, affinché fossero rispettate tutte le normative della procedura” ha dichiarato Catia Talamonti, dirigente del settore lavori pubblici.

La parola è poi passata ai rappresentanti delle due organizzazioni: “Sono felice di intraprendere questa avventura a San Benedetto – afferma Emanuele Ciarrocchi, Consorzio Il Picchio – metteremo in campo tanta professionalità, con personale laureato e pronto ad accogliere qualsiasi tipo di utenza. Cercheremo di dare una nuova impronta al museo, non vendendolo come un contenitore di anfore, bensì come un’eccellenza della città”. “Saranno proposte attività anche al di fuori del museo – dice Fabio Bracchi, della cooperativa Integra – per rendere ancora più saldo il legame tre la storia della città, le proprie origini ed il mare”.

Per il prossimo fine settimana (11 e 12 luglio) alle ore 19.00 e alle ore 21.30, saranno svolte delle visite guidate gratuite su prenotazione. Inoltre in occasione della Festa della Marina, non mancheranno i laboratori per bambini. Per tutti gli aggiornamenti e le informazioni potete visitare il sito www.museodelmaresbt.it o contattare i numeri 353.4109069 / 0735.592177.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.